Desiderio e diffidenza

Il progetto iniziale prevedeva l’uso di una cornice sulla quale i piccioni si sarebbero posizionati, attirati da briciole di pane. Lo scopo era quello di fotografarli dall’alto, così da realizzare una sorta di tableaux vivant, in continuo mutamento. Al momento delle riprese, tuttavia, i piccioni si sono dimostrati estremamente diffidenti, e nonostante osservassero le briciole, non si sono avvicinati al quadro, percependo la cornice come un confine pericoloso da valicare. Per poter usufruire dell’arte, è necessario accettare il rischio di attraversare un limite. Così come il rapporto tra le briciole di pane e i piccioni è giocato su una necessità vitale e organica, così l’arte non solo nutre ma innesca spinte evolutive, al prezzo di valicare i bordi della propria zona di comfort.

 

rox_0247rox_0213

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...